L’idea in più: engagement session

Vi siete conosciuti e vi siete innamorati. Poi un giorno, la magia ha preso forma, è diventata un anello speciale e presto vi sposerete. I preparativi fervono, le cose da fare e organizzare sono tante. Ma avete mai pensato di fermarvi un momento, ripensare alla vostra storia d’amore e fissare gli attimi più belli vissuti insieme, come quello della fatidica proposta, in una serie di immagini speciali?

L’idea in più. Sposarsi la notte di capodanno

Patrick e Karoline sono due giovani altoatesini che si sono sposati qualche anno fa, in una notte speciale di dicembre, quella che ha lasciato indietro il 2014 per dare il benvenuto al 2015. E al loro amore da fermare per sempre.

La bomboniera e i suoi segreti. Un oggetto da rivalutare

Un minuto di silenzio per tutte le bomboniere dimenticate al ristorante, volutamente abbandonate, cestinate, disperse in fondo a un cassetto, impolverate ma in compagnia di altri soprammobili, riciclate a Natale o resuscitate dopo anni e di nuovo pronte a perseguitarci.

La lista degli invitati: un’altra dura prova, seconda solo all’abito da sposa!

Uno dei compiti più difficile da svolgere, non meno che riuscire a trovare l’abito giusto, è stilare la lista degli invitati. Come si fa a scegliere?

La location da sogno era in Alto Adige

La location da sogno era in Alto Adige. Intervista con Andrea Fichtel sul budget per il matrimonio e sul taglio dello strudel.

La madre della sposa, cheerleader in prima fila

Care mamme, ecco uno spazio tutto dedicato a voi! Quando mai essere madri è stato un compito facile? Quando mai essere madri di una sposa è stato un ruolo rilassante? MAI. Ma ecco che Inlove corre in vostro aiuto, elencandovi tutti, ma proprio tutti, i compiti che dovrete svolgere prima, dopo e durante il matrimonio di vostra figlia.

La magia di Venezia e un matrimonio al “top”

Il lavoro di Wedding Planner, tra le altre conoscenze necessarie, si basa sull’esplorazione di diverse tipologie di location per poter soddisfare le richieste degli sposi.
Ci capita quindi di muoverci sul territorio per visitare e “provare” strutture ricettive molto diverse tra loro ed in luoghi differenti: dal piccolo e intimo B&b sul fiume Mincio, al genuino agriturismo immerso nella natura dell’entroterra veronese, all’hotel con ogni servizio che si affaccia sul lago di Garda, fino alle antiche ville della Valpolicella.

La perfetta commedia d’amore per le vacanze: “Love actually”

Le vacanze si avvicinano e finalmente all’orizzonte – passato il turbinio di feste, cenoni e brindisi felici – si iniziano a intravedere giornate lente di relax, da passare sotto il piumone con grandi tazze di the fumante, per godersi ore riposanti di “dolce far niente”.

La Posta Assicurata del Cuore (che fa tanto bene al fegato)
di Frau von Rubenstein #01

Namastè cari carissimi miei cari futuri sposi!!!

Ebbene: vi dico subito che qualcuno cercherà di dissuadervi per non compiere l’insano gesto di declamare “yes, i do”.

No panic!!!

La proposta di matrimonio… sognando un sì

È la persona della vostra vita, assieme state bene e pensate che sia arrivato il momento giusto… come fare la proposta di matrimonio?

La Regina delle Nevi

La maggior parte delle coppie decide di sposarsi in primavera e in estate, con il sole splendente, il caldo, i fiori luminosi ovunque, ma la magia e i colori dell’autunno e dell’inverno, secondo il mio modesto parere, non hanno eguali.

La rivincita – in pink yarrow – delle damigelle

Quando si parla di matrimonio, non possiamo non tenere conto di una rilevante figura che ruota intorno alla sposa nel più importante giorno della sua vita: la o le damigelle d’ onore.

Questo ruolo non è assolutamente da sottovalutare in quanto la storia ci riporta agli antichi Egizi, dove le giovani fanciulle amiche della sposa avevano il compito di scortarla durante il grande giorno in abiti simili ai suoi per confondere gli spiriti maligni che volevano impadronirsi della giovane anima.

La scelta (country chic) delle bomboniere

Bentornati al nostro appuntamento!
In questo periodo vanno molto di moda i matrimoni country chic e in Alto Adige abbiamo la fortuna di poterci veramente sbizzarrire con le location rustiche e perciò non ci resta che l’imbarazzo della scelta, tra agriturismi, masi, malghe, scuderie, ecc.
Anche il mio gusto personale va in quella direzione, è il matrimonio ideale per chi ama la semplicità, la natura e soprattutto l’autenticità e il sapore vero delle cose.

La scelta del testimone #02: No witness no party, un ruolo fondamentale

«No Witness no Party», direbbe George. Niente testimone niente matrimonio. Anche a Las Vegas, patria delle nozze dell’ultimo minuto, Elvis ti può sposare se, e solo se, sono presenti almeno due testimoni. Insomma, si può rinunciare o eccedere in tutto ma una cosa non deve e non dovrà mai mancare il giorno delle nozze: il testimone.

La settimana blanche di Frau Perpetua von Rubenstein

Cortina D’Ampezzo – Altitudine 2.939 metri
Bollettino neve “moderato”
Temperatura – 16°
BUT 39 Impianti di risalita prima …