Gli elementi creativi del matrimonio #4: guest book

Il guest book, o semplicemente il libro degli ospiti è un dettaglio bello e fondamentale in un matrimonio. In pratica, è quel grande libro bianco dove gli invitati durante o a fine matrimonio possono lasciare un messaggio personale agli sposi, per ringraziare, dichiarare il loro apprezzamento per l’evento o – sopratutto – scrivere un pensiero e un augurio per la loro futura vita d’amore.

Guest post by ‘La sposa oculata’ #02: come risparmiare su allestimenti, decorazioni e molto altro

Seconda parte del secondo Guest Post del 2018 su inlove.bz! Questa volta ospitiamo Rebecca Riparbelli, una “toscanaccia”, come dicono là, in provincia di Padova, dove vive con suo marito. Diplomata all’accademia di Belle Arti di Firenze, Rebecca si occupa di marketing e comunicazione web oriented dal 2010. Wedding blogger e moglie felice, porta avanti la missione di sua nonna “Dea”: spendere bene più che poco, comprando meno ma meglio. “Sposiamoci risparmiando” è quindi il mezzo con cui lo fa: un sito per la pianificazione di nozze con una particolare attenzione al budget ma senza tralasciare eleganza e stile. Nato nel 2014 come cronaca 2.0 dei preparativi del suo matrimonio, col tempo è diventato un punto di riferimento per le spose che Rebecca preferisce chiamare “oculate”.

Guest Post by “la Sposa Oculata” #01: come risparmiare sugli abiti degli sposi

Queste le principali strategie per risparmiare sul matrimonio senza rinunciare ad eleganza, design e qualità. Le stesse strategie che ho messo in pratica io stessa quando mi sono sposata, ed altre suggerite dagli stessi sposi ospitati del mio sito di matrimonio: sposiamoci risparmiando. Ma andiamo per gradi…

Guest Post! Wedding inspiration: i migliori profili Instagram da seguire

Il web è pieno di ispirazioni per organizzare il vostro matrimonio. Quando nel 2016 ho iniziato i preparativi del mio grande giorno, ho scelto di concentrare le mie ricerche soprattutto su Instagram, dove davvero ci sono tantissimi profili molto interessanti, da cui prendere ispirazione, dagli abiti a qualche progetto diy per personalizzare al meglio il grande giorno!

Hai mai pensato al matrimonio DIY?

In Alto Adige il “basteln” (fare con le proprie mani) è una pratica molto radicata. Da sempre infatti nelle case degli altoatesini si costruiscono decorazioni, piccoli regali, accessori per la casa, giochi per i bimbi, il tutto con le proprie mani e con l’ausilio di carta, colla, forbici, materiali vari e soprattutto con grandi dosi di fantasia.

HAIR SPRAY di Frau Perpetua von Rubenstein

“Yo me recuerdo
l’ultima noche
a Barcelonaaaaa.
L’ultimo beso dato
alla estazioneeee.
El pueblo que mira
senza una rajoneeee.

Herr Zi Wagen di Frau Perpetua von Rubenstein

“Signora! Signora!? Avanti!!”

Interminabile fila d’attesa alle Poste (voce Fantozziana).
“Che mal à la tête ..” – sospira la nostra Perpetua massaggiando le tempie ma sognando di sfilar le scarpe.
“Ecco Signora, Pardon Frau Rubenstein. Una firmetta qui sotto”

I numeri del “Sì” in Alto Adige

Ci si sposa di meno, si convive di più. In Alto Adige sono circa 28.500 le persone non sposate a 25 anni, che vivono ancora con i propri genitori.
Ci si crede di meno o la società non ti aiuta a far sì che tu possa dire quel fatidico “sì”? Diciamo entrambe le cose.
Se da un lato si è persa la voglia di giurare eterno amore davanti a Dio (o al sindaco), dall’altra i percorsi di studio più lunghi, il tasso di disoccupazione giovanile e la difficoltà dal punto di vista finanziario nel mettere su famiglia porta le giovani coppie a rimandare, se non accantonare, il discorso matrimonio.

I “fantastici 5” delle spose

Noi donne ci dividiamo in categorie, anzi in varie categorie (per metterla sul divertente), ma per quanto riguarda l’ambito del matrimonio, solo in due: superstiziose e non. Ormai sappiamo benissimo che sul grande giorno veleggiano credenze di buon auspicio e che ormai certe abitudini sono diventate usanze che non devono mancare. Diciamocelo: meglio seguirle perché non si sa mai…

I dettagli che fanno la differenza #02

Chi di voi mi segue sul Blog, sulla pagina Facebook e sull’account Instagram sa quanto siano importanti per me i dettagli. Sono un completamento dell’outfit e scelti nel modo giusto possono renderlo unico, “cool” ed estremamente ricercato. Una semplice T-Shirt bianca abbellita con una collana importante cambia verve e dona la giusta grinta al look. Poi, sappiamo benissimo che a noi donne piace essere diverse e spiccare per originalità. Ecco! Gli accessori aiutano in questo.

I gioielli della sposa: gioie da indossare!

Scopriamo i gioielli della sposa: quei dettagli di luce, piccoli ma importanti, che andranno a valorizzare l’outfit del gran giorno…

I tre scenari più amati per un matrimonio 100% altoatesino

I luoghi in cui scegliere di sposarsi in Alto Adige sono moltissimi e capaci di soddisfare ogni gusto e ogni genere di sposi. Ma gli scenari che meglio rappresentano un vero “matrimonio altoatesino”, e che di conseguenza sono i preferiti dagli sposini locali (e non) sono tre.
Eccoli raccontati uno a uno, per conoscerne tutti i pregi e per verificare quale fa per voi e le vostre nozze.

Il “mini me” per matrimoni

Il “mini me” è uno dei trend del momento! Questa tendenza-moda propone outfit coordinati o identici per adulti e bambini.

Il giorno del matrimonio #01: la preparazione

Il grande giorno è arrivato. Quasi certamente questa notte avete dormito pochissimo, rigirandovi continuamente nel letto, emozionatissimi e felicissimi, impazienti di iniziare questa giornata speciale. Ormai è arrivato il momento di godervi le ore che vi aspettano, senza più nessuna ansia organizzativa e con solo la gioia negli occhi e il cuore pronto ad accogliere ogni singolo attimo, da vivere alla massima intensità.

Il giorno del matrimonio #02: le fotografie

Durante il giorno del vostro matrimonio, di certo non potete ne dovete occuparvi di nulla se non del vostro divertimento e della vostra felicità. Per esempio per quanto riguarda le fotografie e il video, meglio pianificare prima tutti i dettagli con chi se ne occuperà, così sarete certi di fermare ogni momento saliente, senza dovervene preoccupare mentre festeggiate.

Il giorno del matrimonio #03: gli ospiti

Senza gli invitati, un matrimonio non è una vera festa. Gli amici più cari, quelli di sempre e quelli più nuovi, i genitori, i nonni, i cugini e i nipotini, sono un elemento fondamentale di questa celebrazione dell’amore e dell’unione non solo tra due persone, ma anche tra due famiglie e due mondi. Ecco perché prendersi cura dei propri ospiti durante le nozze, è una cosa importantissima.

Il giorno del matrimonio #04: gli sposi

Il giorno del matrimonio è – ovviamente – il giorno degli sposi. Sono loro gli assoluti protagonisti dell’evento, loro al centro di ogni attenzione e di ogni sguardo, loro i padroni di casa, loro il re e la regina di questa giornata unica e indimenticabile.

Il giorno del matrimonio #05: disallestimento e chiusura della giornata di festa

La giornata si è conclusa sotto i migliori auspici. Tutto è andato come previsto, anzi, anche meglio!

È stato tutto favoloso, perfetto, emozionante, divertente. Voi sposi eravate raggianti, felici e bellissimi. Gli ospiti commossi e partecipi, si sono goduti ogni attimo della giornata che avete organizzato. Ora è arrivato il momento di andare tutti a casa, stanchi ma soddisfatti. E voi due finalmente potrete vivere la vostra prima notte da marito e moglie.

Il giorno prima del matrimonio

Inutile dire che la cosa principale di cui dovrete occuparvi – ora che manca un solo giorno alle nozze – è il vostro personale relax. Prendete questa giornata di attesa come un piccolo dono da fare a voi stessi, per rilassarvi e prepararvi emotivamente alle grandi emozioni che arriveranno domani.

Il matrimonio ai tempi dei social network #2: Instagram

Nel 2015 Instagram ha festeggiato i suoi primi 5 anni, insieme ai 300 milioni di persone che lo utilizzano quotidianamente per caricare e condividere con il mondo le proprie immagini, il proprio mondo, la propria vita. Instagram è ormai uno dei social più amati, perché dà la possibilità di “spiare” nel privato dei personaggi che più amiamo, ma anche perché permette ogni giorni di sentirci un po’ personaggi anche noi, diffondendo nel grande universo della rete tutto quel che vediamo, mangiamo, facciamo…