Cin cin! È il momento del brindisi. Chi, cosa, quando, dove e perché

Quando si tratta di matrimonio niente può sfuggire alle regole. Anche per il brindisi valgono le cinque fatidiche domande e guai a chi non sa le risposte! Ma a questo si rimedia subito, ecco i consigli per il brindisi perfetto.

Come capire se è la persona giusta?

Dieci consigli per evitare che la persona che vogliamo rimanga con noi per il resto della nostra vita si riveli quella sbagliata.
“Finché morte non ci separi” recita una famosa frase. E anche se un referendum di quarant’anni fa ci ha permesso di svincolarci – almeno legalmente – da questa promessa, quando si decide di salire sull’altare si spera sempre di non dover mai arrivare un giorno a rimpiangere “il fatidico sì”.
Ma come fare allora a capire se la persona che abbiamo deciso di avere a fianco per tutto il resto della nostra vita è quella giusta?

Come i matrimoni famosi possono ispirare un matrimonio altoatesino

Il matrimonio è un sogno ad occhi aperto. Per tutti. Celebrities comprese.
Tanti gli amici, i parenti e i personaggi famosi che anche quest’anno convolano a nozze. Le nostre bacheche Facebook e le pagine delle riviste sono piene in questi giorni di immagini di abiti bianchi, feste variopinte e sorrisi di sposi felici. Sia che si tratti di persone della nostra cerchia “reale”, sia che si tratti di quei volti noti che normalmente vediamo nei film o in televisione.

Allora, per divertirci e distrarvi un po’ in questi giorni nei quali magari siete in pieno stress perché il vostro matrimonio si avvicina, abbiamo deciso di fare un piccolo gioco. Ripercorrendo cinque tra i più celebri, originali e sfarzosi matrimoni della storia, abbiamo cercato di pensarli nel contesto altoatesino. Anche per ispirare eventuali future spose nelle loro scelte nuziali!

Come scegliere il colore tema per il matrimonio

Colore! Colore! Colore! Questa è una delle parole più importanti quando si organizza un matrimonio. Specialmente con l’arrivo della primavera si ha voglia di novità e sorprendenti vibrazioni che proprio le ultime tendenze sanno regalare.

Cosa metto nella lista nozze? Tradizione vs modernità

Posate d’argento, servizi di porcellana, batteria di pentole, ferro da stiro, aspirapolvere e…chi più ne ha più ne metta. La lista nozze in effetti è nata come aiuto concreto alle coppie che, dopo sposate, andavano a vivere insieme.

Daniela e Kye: quando l’amore supera i confini

Quando Daniela ci ha contattato un anno fa chiedendoci un incontro skype ad un orario insolito abbiamo subito intuito che sarebbe stato un matrimonio fuori dal comune. Daniela vive da alcuni in Australia a Melbourne a circa 9/10 ore di fuso orario dall’Italia. È di origine trentine e si è trasferita laggiù per un soggiorno studio dove ha incontrato Kye – australiano, ma con origini indiane e germaniche. Dopo alcuni anni di convivenza hanno deciso di sposarsi… in Italia.
Volevano un luogo bello e nello stesso tempo vicino ad un aeroporto per permettere agli amici australiani di arrivare facilmente.

Daniela e Mario: un festoso matrimonio all’aria aperta

Organizzare un matrimonio, per quanto possa essere divertente ed entusiasmante, non è facile, scegliere la chiesa, l’abito, la location giusta, le persone da coinvolgere, il menù, a volte può essere complicato. Per trovare l’armonia e l’equilibrio giusto serve una buona dose di fortuna, non tutti possono permettersi un wedding planner.

Destination Wedding: why not?

All’estero è pratica ormai molto diffusa e sta a poco a poso prendendo piede anche in Italia. Ma di cosa si tratta veramente? Semplice: la coppia decide di festeggiare il loro giorno più importante in un luogo particolare anche lontano da dove vivono normalmente.

Diario di una wedding planner #01: organizzare un matrimonio in 3 mesi

Abbiamo deciso, tra 3 mesi ci sposiamo!
Probabilmente dopo questa affermazione vi sarete sentiti dire: “siete impazziti? Non ce la farete mai a fare tutto!” 
Ebbene, sfatiamo questo mito, in 3 mesi si organizza un matrimonio… e che gran bel matrimonio!
Certo, dovrete scendere a compromessi, ma se decidete di sposarvi in un così breve tempo significa che siete sicuramente una coppia giovane e “smart”. Una di quelle coppie che piacciono tanto a me… 

Diario di una Wedding Planner #02: tante location da sogno, un solo territorio.
Il Trentino Alto Adige

Il Trentino Alto Adige offre, più di qualsiasi altra regione d’Italia, location incredibilmente diverse dove sposarsi!
Ma cosa sta dicendo questa?!?! Sì, lo so che molti di voi lo penseranno… ammetto che è una frase audace, ma è così!
La natura la fa da padrona, ma anche la storia, l’arte, la gastronomia… una location ideale per ogni matrimonio, ecco quindi la mia personale lista di “posti unici dove dirsi di Sì in Trentino Alto Adige!”

Diario di una wedding planner #03: l’abito dei sogni

La stagione 2017 è quasi conclusa ma le spose del 2018 sono già in fermento.

Uno è l’argomento che trattano con maggiore interesse e riguarda l’oggetto del desiderio, l’abito da sposa.

Ogni donna ha le sue caratteristiche e una forma fisica specifica, ogni futura sposa deve capire come valorizzare il proprio corpo comprando un abito che la faccia sentire la più bella del reame.

Diario di una wedding planner #05: Pinterest – perché lo amo

Io, Pinterest, lo adoro… lo amo proprio tanto e lo uso ancora di più.
Qui vi racconto come lo uso e come potrebbe essere utilissimo per il vostro matrimonio (se usato con intelligenza).

Diario di una wedding planner #06: nulla lasciato al caso o forse sì?

Leggo spesso colleghe che consigliano alle coppie di futuri sposi di non lasciare nulla al caso… ma siamo proprio sicuri che il giorno delle nozze sia poi così drammatico lasciare qualcosa al caso?

Dior: la magia del tulle all’altare

All’altare, a teatro, al cinema, sulle piste da ballo: il tulle è un tessuto che non passa mai di moda. Lo sa bene Maria Grazia Chiuri…

Dire Sì davanti all’altare. Ma quali sono le decorazioni adatte al matrimonio in chiesa?

Chiesette di montagna, cattedrali o chiese di paese, sono tanti gli sposi che non vogliono rinunciare all’atmosfera intima e spirituale di questi luoghi. Edifici grandi, imponenti e sontuosi e piccole costruzioni tra i prati e i boschi che fanno sognare visitatori e turisti di tutto il mondo. Difficile non immaginarsi in abito bianco all’interno di queste chiese e circondati da queste montagne.

Dog-Friendly Wedding, un matrimonio a portata di zampa

Sposarmi senza il mio Fido? Non se ne parla nemmeno! Nessuno rinuncia alla compagnia del proprio amico peloso, neanche durante il giorno del matrimonio!

Dopo 70 anni d’amore, ecco finalmente le foto del matrimonio

Ferris e Margaret Romaire si sono sposati il 24 novembre del 1946. Un matrimonio intimo, una cerimonia durata 15 minuti e una piccola celebrazione festosa nella casa della sposa.

Da quel giorno felice, sono passati 70 anni, Ferris e Margaret sono ancora sposati, hanno avuto 4 figli, una moltitudine di nipoti e una vita piena di amore e soddisfazioni. Tanti i ricordi accumulati nei decenni, tante le gioie. Un matrimonio solidissimo, felice e sereno, costruito sul dialogo, il rispetto reciproco, qualche necessario compromesso e la complicità assoluta tra i due innamorati.

Dopo il matrimonio: i ringraziamenti

Il grande giorno è passato. Vi siete emozionati e divertiti, vi siete commossi insieme ai vostri cari e ora non vi resta che iniziare la vostra nuova vita da moglie e marito.
Non dimenticate però di ringraziare tutte le persone che vi hanno aiutato nella preparazione delle nozze e sopratutto tutti coloro che quel giorno erano lì insieme a voi a celebrare il vostro amore.

Dove e come sposarsi? La scelta del rito matrimoniale

La scelta del rito è un passo fondamentale perché il matrimonio è questione d’amore, che passa però per vincoli e…

Dove mi sposo?

Sabato mattina piovoso a Peschiera del Garda, ma forse molto adatto a fare il punto della situazione. Incontriamo per la prima volta Dirk e Nicole: una coppia germanica sulla quarantina che ha deciso di convolare a “giuste nozze” proprio a Peschiera.