Mancano 3 mesi #02. Scegliere la torta nuziale

Avete deciso catering e menù dei vari pasti del vostro matrimonio. ora non vi resta che decidere la “ciliegina sulla torta” di tutta la parte culinaria dell’evento, ossia… la torta!
Fondamentale non solo per chiudere in bellezza la giornata, ma anche perché il momento del taglio della torta è un irrinunciabile passaggio tradizionale dei festeggiamenti.

Mancano 4 mesi #1: scegliere il vestito da sposa

Finalmente siamo arrivati a uno dei momenti più emozionanti di tutto il viaggio nel wedding planning che state affrontando in questi mesi: la scelta dell’abito da sposa.
Per quasi ogni donna, questo vestito rappresenta un vero sogno che si avvera e dunque scegliere quello giusto è un passo fondamentale nell’organizzazione matrimoniale. Oltre che un sicuro grande divertimento.

Mancano 4 mesi #2: fare la lista degli invitati

Fare la lista degli invitati è in assoluto una delle cose più complicate nell’organizzazione del matrimonio. Perché ha a che fare sì con numeri e budget (più invitati, più spese) ma anche e sopratutto con questioni sentimentali, famigliari, amicali e personali, quindi, meglio procedere con il cuore in mano – certo – ma anche con metodo e rigore. Per cercare, nei limiti del possibile, di non scontentare nessuno.

Mancano 4 mesi #3: spedire gli inviti al matrimonio

Arrivati a questo punto, sapete dove, sapete quando, sapete come e allora…. è tutto reale, è tutto vero! Ed è arrivato il momento di renderlo ufficiale e invitare tutti al vostro matrimonio! Spedire gli inviti sarà dunque il momento dell’ufficializzazione e del coinvolgimento concreto e definitivo dei vostri ospiti.

Mancano 4 mesi #4: fare la lista nozze

Fino ad ora, nell’organizzazione del vostro matrimonio, avete pensato e programmato cosa potete fare voi sposi per i vostri ospiti (e per voi stessi, naturalmente). ora è arrivato il momento di occuparvi anche di quello che i vostri invitati possono fare per voi! Dunque, pronti per iniziare a pensare alla lista nozze!!

Mancano 4 mesi #5: decidere decorazioni e allestimenti

Chiesa prenotata, location per pranzo e festa pure. Tema del matrimonio già definito, ospiti e testimoni allertati. Le “cose grosse” ormai sono a posto. Ora non resta che occuparsi di quelle altre questioni diciamo di contorno, che però sono molto importanti per la buona riuscita del vostro matrimonio. Una di queste, davvero da non sottovalutare, è la questione decorazioni e allestimenti.

Mancano 6 mesi #1. Il corso prematrimoniale

Per le coppie che decidono di sposarsi in chiesa, il corso prematrimoniale è un passaggio fondamentale. Non solo perché alcuni sacerdoti potrebbero non celebrare il matrimonio se il corso non è stato frequentato, ma anche e sopratutto perché offre ai futuri sposi un’interessante panoramica – sociale e personale – su quello che sarà e potrebbe essere la vita matrimoniale, non solo dal punto di vista della fede e della religione.

Mancano 6 mesi #2. La burocrazia per il matrimonio in Chiesa

Se avete deciso di sposarvi in chiesa, oltre a frequentare il corso prematrimoniale che in qualche modo “attesterà” la vostra predisposizione al matrimonio religioso, dovrete svolgere una serie di pratiche e iter burocratici leggermente più complicati rispetto a quelli del matrimonio civile.

Mancano 6 mesi #3. La burocrazia per il rito civile

Per sposarsi con rito civile in Italia le questioni burocratiche sono – stranamente – piuttosto semplici. Bastano poche pratiche e poche mosse per ottenere i documenti necessari per poter convolare a nozze. Vediamo quali.

Mancano 6 mesi #4: scegliere il tema del matrimonio

Ora che avete concluso le obbligate pratiche religiose e legali, è arrivato finalmente il momento di dedicarvi a pieno regime alle questioni più piacevoli e creative del matrimonio. La prima fra tutte, quella che poi determinerà tutti i passi successivi del vostro personale “wedding planning” è la decisione del tema del matrimonio.

Mancano 6 mesi #4: scegliere la location per il ricevimento

Ora che avete scelto in quale chiesa celebrare il rito nuziale, è arrivato il momento di trovare il posto perfetto per il vostro ricevimento. Prima di tutto, tornate ancora un attimo indietro al tema del matrimonio, sarà fondamentale tenere presente tutto quel che avete deciso in termini di atmosfera e stile perché saranno proprio questi elementi a farvi procedere nella direzione giusta.

Mancano 6 mesi #6: scegliere il catering

Ora che la chiesa per la cerimonia e la location per il ricevimento sono decise, potete (anzi dovete) occuparvi di cosa servire da mangiare ai vostri ospiti. Perché si sa che in un matrimonio il cibo è ingrediente fondamentale del festeggiamento e momento relazionale prezioso per tutti i vostri ospiti di ogni età. Quindi, questo è l tempo giusto per decidere il catering del vostro matrimonio.

Mancano 6 mesi #7 : scegliere la chiesa per la cerimonia

Se la scelta di sposarsi in chiesa deriva prima di tutto da motivazioni di fede, è innegabile il fatto che questo luogo è la scenografia perfetta, suggestiva ed emozionante, per la celebrazione delle nozze. L’ingresso della sposa lungo la navata, che al fianco del papà si dirige verso il suo sposo e la sua nuova vita è sempre uno dei momenti più emozionanti del matrimonio e uno dei ricordi che resterà indelebile nella memoria di sposi e invitati. Dunque, se avete deciso per questa ambientazione, iniziate a pensare anche ad alcuni dettagli pratici fondamentali perché nulla si frapponga tra voi e il vostro momento indimenticabile.

Mancano pochi giorni #02: cosa deve ricordare lo sposo

Mancano una manciata di ore al grande giorno e siamo sicuri che a questo punto anche il futuro sposo sarà emozionantissimo e agitato! Tra poco sarà il anche suo momento, si troverà all’altare ad aspettare la sua sposa e poi tutto potrà cominciare.
Per non far sì che l’ansia prenda il sopravvento (non ne vale la pena) ecco un piccolo breviario delle cose che lo sposo deve ricordare prima dell’ora X.

Mancano sei mesi al matrimonio: la to do list

Mancano sei mesi al matrimonio: che cosa è meglio fare subito? Abbiamo preparato una to do list per aiutarvi!

Marry Me: a Castel Mareccio il meglio per gli sposi altoatesini

Incontrarsi, conoscersi, parlare, chiedere e rispondere. Scegliere i fornitori per il proprio matrimonio è un passaggio fondamentale per la riuscita dell’evento. Perché si tratta prima di tutto di una relazione personale, un legame ematico necessario per far sì che anche il rapporto professionale funzioni alla perfezione.

Matrimoni in aumento in Alto Adige

Come sono cambiati i matrimoni negli ultimi anni? Quanto conta ancora questo rito per gli altoatesini? Chi si sposa e quando? L’ASTAT della provincia di Bolzano ha recentemente pubblicato alcuni dati interessanti relativi ai matrimoni in Alto Adige nel 2015, grazie ai quali è possibile dare qualche risposta a queste domande e capire come cambiano i tempi e come, con loro, cambia anche il prezioso e sempre significativo momento delle nozze.

Matrimonio bis: il post-wedding fa tendenza

Mai sentito parlare di post-wedding? È la tendenza a convolare nuovamente a nozze con il proprio partner.

Matrimonio d’estate? Qualche idea per contrastare il caldo torrido!

Il solstizio è appena passato e queste ultime settimane a cavallo tra primavera ed estate sono state decisamente all’insegna del caldo. Anzi, del super caldo!

Che fortunatamente in Alto Adige si può facilmente combattere salendo appena un po’ in su verso i monti, ma che resta comunque prepotente e sfiancante. Che fare, se il vostro matrimonio è in arrivo, proprio in questi giorni di canicola? Come aiutare sé stessi – gli sposi – e gli ospiti a sopportare la calura e a godersi l’evento in tutta la sua felicità?

Ecco qualche consiglio strategico per un matrimonio “hot”, pieno di attenzioni per tutti!

Matrimonio estivo: alcuni consigli per sopravvivere al caldo

In questi giorni il sole non manca: la luce è perfetta per un bel matrimonio estivo! Il caldo, però, si fa sentire anche in montagna…